I LAVORI

I lavori alla nuova sede sono partiti a gennaio 2023 e si sono conclusi a settembre dello stesso anno, con l’apertura del centro.

 

La sede di via degli Olivetani è stata ricavata da una porzione di uno storico edificio, la Fondazione Istituto del Buon Pastore di Via San Vittore a Milano. Il progetto, firmato dall’Arch. Matteo Montervino di C+M Partners, ha creato uno spazio dedicato prevalentemente ai bambini o comunque ai giovani pazienti e alle loro famiglie, partendo da un concetto fondamentale di architettura applicata alle strutture sanitarie: l’umanizzazione.

 

Il design ha creato atmosfere che imitano il mondo del gioco e della fantasia con forme riconoscibili in natura (onde sulle pareti, nuvole con apparecchi illuminanti posti nella hall d’ingresso, strip led incassate nel controsoffitto a ricordare delle saette e posizionate come il gioco dello “Shanghai”).

 

Non manca un’area all’aperto, in ingresso, attrezzata a giochi e un ampio terrazzo, al primo piano, che vedrà, tra breve, l’allestimento anche di due vasconi orto-terapeutici. Un nuovo approccio decorativo che ha la missione di generare benessere e tranquillità anche per i collaboratori che lavorano in questi spazi. L’intervento ha coinvolto più di 600 metri quadri.